Giugno 2017 Settembre 2017

 

Il giorno dopo

Giugno 2018

 

Settembre 2018

 

Luca Innocenzi . Guitto, Una gara perfetta, un pizzico di fortuna nell'errore di Cordari

Ripetizione della gara di Giugno con una marcia in più; era irraggiungibile

Gubbini - Lord Antani, Una gara perfetta ma il cavllo ha dato il massimo, di più non poteva dare Chicchini - Edward England, Complice una prima tornata dove il cavallo ha avuto un problema alla curva figuranti che lo ha penalizzato, ha fatto una gara di rincorsa
Raponi - Tuttavia. cavallo esordiente l'uscita di scena di binomi più veloci li colloca al terzo posto

Gubbini - Lord Antani, Una gara perfetta ma il cavllo ha dato il massimo, di più non poteva dare e nel finale ha perso quei centesimi che gli avrebbero dato un secondo postomeritatissimo

Zannori - Stoja, Sarebbe interessante vedere questo cavaliere con un cavallo più veloce Cordari - Agnesotta, dopo la vittoria sembra rientrato negli standard
Cordari - Agnesotta, Per due tornate è stato in testa; alla terza Agnesotta si è rifiutata di partire e forse ne ha pregiudicato la concentrazione del cavaliere che ha sbagliato un anello

Diafaldi  - Freccia del Veio, Sarebbe ora che riesca ad esprimersi su altri livelli

i Chicchini - O'Brianth; Cavallo che non ha ripetuto quanto fatto vedere in prova, l'errore sull'anello lo toglie di scena in finale Scarponi - City Hunter, Sembra di rivedere un film gia visto, mai in gara

Paci - Lanulio ci si aspettava di più

Antonelli . Annaurora, Inesperienza? C'è chi giura che Annaurora sia un buon cavallo, vedremo

Diafaldi  - Freccia del Veio, Scende in campo ed esce subito di scena rivediamo a Settembre

Paci - Lanulio Ha giostrato non in perfetta forma

Antonelli . Annaurora, Esordio in giostra e ne paga lo scotto Raponi - Tuttavia. Rischia di essere un caso particolare, al momento della consacrazione, inevitabilmente stecca!
Scarponi - City Hunter, areduce da un'infortunio, errore alla prima tornata esce subito di scena Zannori - Stoja, Non c'è stata gara, un calcio lo ha messo subito fuori dai giochi senza scendere in pista, sfortunato